denti bambini sigillatura solchi mazara del vallo marsala

Denti dei bambini e Sigillatura dei solchi

La prevenzione è sempre la strategia migliore, specie quando si tratta di denti: bisogna prendersi cura dei denti quanto prima possibile. Anche per i bambini: mantenere i denti dei più piccoli in buone condizioni è basilare per lo sviluppo di una dentatura sana.


Prevenire la carie

La placca, che è la principale causa delle carie, si sviluppa sui denti costantemente. Si tratta di una pellicola bianco giallastra composta da batteri che, relazionandosi con zuccheri e amidi contenuti negli alimenti, producono degli acidi che possono danneggiare lo smalto dei denti e provocare la carie. È necessario rimuovere placca e residui di cibo anche nei bambini, per una corretta igiene orale, che è il modo più efficace per prevenire la carie.

Carie da biberon

Le carie da biberon sono provocate da latte e liquidi zuccherati che, introdotti per mezzo del biberon, possono restare a contatto con i denti dei bambini per periodi più o meno prolungati, come ad esempio durante la notte.

Tali carie si possono prevenire mettendo semplicemente dell'acqua nel biberon prima di dormire, prima di far addormentare il bambino, evitando quindi latte e liquidi zuccherati.

Il fluoro combatte la carie

Il fluoro è un minerale che aiuta a rinforzare i denti ed a proteggerli dalla carie; è presente nell’acqua e in alcuni alimenti, oltre che nei prodotti per l’igiene orale. Può essere utile l'assunzione di fluoro tramite compresse, talvolta consigliate nella fase di crescita dei denti. Le compresse sono indicate in particolare quando l’acqua potabile assunta non abbia un quantitativo ottimale di fluoro.

Sigillatura

La sigillatura, che è una procedura eseguita negli studi dentistici, riguarda l’applicazione di resina sui solchi della superficie masticatoria dei denti posteriori, dove è maggiore il rischio di carie. Il sigillante viene applicato sui solchi e fatto poi indurire. L'operazione di applicazione dura pochi minuti. Dopo alcuni anni può essere utile una riapplicazione del sigillante (che non esclude le consuete pratiche di igiene dentale quotidiana).

Igiene orale quotidiana

Non si insisterà mai sulla necessità di una corretta igiene orale quotidiana. Bisogna cominciare a pulire i denti dei bambini fin dalla comparsa del primo dente (prima con un tampone inumidito, poi con spazzolino e acqua). Per i piccoli bisogna scegliere uno spazzolino apposito, con setole morbide; bisogna anche passare il filo interdentale ogni giorno, per rimuovere correttamente batteri e placca.

Mantenitore spazio

La prematura perdita di un dente da latte può provocare nei bambini uno spostamento dei denti adiacenti, impedendo al dente definitivo di uscire e crescere correttamente.

In taluni casi può essere utile adottare un mantenitore fissato ai denti vicini, che consenta di preservare lo spazio indispensabile alla corretta eruzione del dente definitivo.