chirurgia orale mazara del vallo

Chirurgia orale


La chirurgia orale viene utilizzata in più branche dell’odontoiatria e comprende una serie di interventi chirurgici che rendono possibili riabilitazioni dentali, talvolta complesse, per rimediare a diverse situazioni sfavorevoli.



Presso la Dental Medical Center si effettuano interventi di:

Chirurgia parodontale: vale a dire la cura dei tessuti che sostengono il dente è che possono essere fortemente compromessi dalla piorrea o parodontite. Si effettuano interventi resettivi e rigenerativi di osso e gengiva (con l'applicazione di membrane per la ricostruzione dei tessuti e di bio-materiali innovativi).

Chirurgia pre-implantologica: si interviene per la correzione di anomalie gengivali ed ossee, con l'obbiettivo di rendere predisposto il cavo orale all’inserimento ottimale degli impianti. Può trattarsi di interventi di ricostruzione degli ossi mascellare o mandibolare che possono presentare un grave riassorbimento (come conseguenza di traumi, infezioni dentarie, neoplasie, parodontite); sono realizzati con l'impiego di materiali sintetici bio-compatibili, osso prelevato dal paziente stesso o proveniente dalla banca dei tessuti.

Chirurgia endodontica: è un tipo di chirurgia impiegata laddove non sia possibile curare un dente che ha un'infiammazione all’apice della radice, tramite un trattamento canalare (devitalizzazione). Contempla l’ingresso all’interno del dente mediante la perforazione della corona per poter giungere ai canali e all’apice delle radici del dente. Tale infiammazione si presenta come una massa di tessuto molliccio di forma tondeggiante e dal diametro di 2-5 mm; questa massa è detta “granuloma” e può evolvere in formazione cistica creando complicazioni alle strutture anatomiche adiacenti.

Chirurgia muco-gengivale: è un trattamento delle patologie gengivali. Grazie agli innesti ed ai lembi di tessuto prelevato dal palato del paziente o di materiale sintetico connettivale, si può ricoprire il colletto del dente esposto (come conseguenza della recessione gengivale), eliminando tanto i problemi di sensibilità dentale quanto gli inestetismi.

Chirurgia estrattiva: estrazione di radici o denti inclusi totalmente o parzialmente nell’osso (denti non erotti in arcata).

  • Estrazione denti del giudizio: I cosiddetti denti del giudizio (anche conosciuti come terzi molari), sono gli ultimi denti a comparire in bocca, in genere tra i 17 e i 21 anni. Questi possono rimanere parzialmente o completamente sommersi nell’osso o nella gengiva. Quando questo accade, i denti del giudizio risultano inutili alla masticazione e sovente creano problemi (come infiammazioni gengivali con dolore, gonfiore, difficoltà ad aprire la bocca ecc.). A causa della posizione anomala, o del fatto che è ricoperto dalla gengiva, il dente è infatti difficile da pulire e quindi può cariarsi. Le infiammazioni che si creano, se protratte nel tempo, possono anche provocare la formazione di cisti. È utile quindi, in casi come questi, procedere all’estrazione di uno o più denti del giudizio.

  • Germectomie: per prevenire le complicanze del dente del giudizio, si può considerare l’estrazione delle gemme di tali denti, vale a dire intervenire quando il dente non si è ancora formato completamente. Si procede in questa direzione solo dopo un attento esame ortodontico, che permetta di capire se il dente che sta per nascere provocherà o meno dei problemi. In genere, l’età giovanile intorno ai 15-16 anni è quella più idonea per questo esame, infatti in quella età le radici non sono ancora formate ma si può prevedere l’orientamento e le potenziali cause di future patologie.

  • Estrusione dei canini inclusi: anche vista l’importanza sia funzionale che estetica del dente canino, e tenuto conto della frequenza dell’inclusione dentaria, è consigliata una diagnosi più precoce possibile (tra i 7 e gli 11 anni) per scegliere la soluzione terapeutica più adeguata.

  • Estrazioni radici incluse: può capitare che siano visibili sulla gengiva delle zone senza denti con parti di radici che affiorano, che si accompagnano a stati infiammatori gengivali ossei e dolore. Si tratta di residui di radice che possono derivare da evoluzioni di processi cariosi, da estrazioni mal eseguite o da fratture dentali. Si rende necessaria l'estrazione, anche per evitare infezioni che possano sfociare, con la loro evoluzione, nella formazione di cisti endogene e possano dare problemi a livello sistemico coinvolgendo gli organi vitali (come cuore, fegato, rene).

  • Rizotomia o Rizectomia: riguarda l’estrazione di una sola radice dentale (nei casi in cui i molari interessati possano utilizzare il sostegno grazie alle altre radici rimanenti). Tale estrazione in genere è indicata per un molare con infiammazione della polpa e dell’osso di sostegno attorno a una radice sola. Il dente viene prima devitalizzato, poi gli viene asportata solo la radice compromessa ed in ultimo viene ricostruito con materiale composito, e così potrà svolgere meglio la sua funzione trituratrice.

Chirurgia ortodontica: la chirurgia ortodontica concerne la scopertura dei denti inclusi e la successiva estrusione per mezzo di un apparecchio ortodontico.

Chirurgia pre-protesica: riguarda le procedure che agevolano l’applicazione di una protesi (mobile o fissa), assicurando un buon risultato estetico e funzionale. All’interno della Dental Medical Center si effettuano tre tipi di chirurgie pre-protesiche:

  • Chirurgia pre-protesica per protesi mobile: riguarda terapie chirurgiche che modificano l’anatomia della cresta ossea o della gengiva della bocca semi-edentula ed edentula, per consentire il facile inserimento e la stabilità della protesi mobile. Può riguardare soluzioni di osteotomia e di aumento del fornice o volume gengivale.

  • Chirurgia pre-protesica per protesi fissa: è un tipo di intervento chirurgico, limitato a quattro tipi di procedure, che hanno lo scopo di migliorare le terapie protesiche fisse. Rigurdano l'allungamento della corona clinica, gli interventi ai frenuli, gli innesti gengivali e le tecniche chirurgiche di riempimento.

  • Chirurgia pre-implantare: concerne osteoplastica, gengivoplastica, aumento volume osseo con innesto, aumento volume osseo mediante espansione.
  • DENTAL MEDICAL CENTER SRL
  • 91026 MAZARA DEL VALLO (TP)
    Piazzale Giovan Battista Quinci, 5
  • dentalmedicalcente...
  • sanfilippoantonell...
  • 0923 944260
  • 329 8271514
  • 91025 MARSALA (TP)
    C/so Calatafimi, 68/B
  • 0923 999377 - Fax 0923 1957704